A Pavia un’opportunità di specializzazione in dietetica e nutrizione clinica

0
256

Per l’anno accademico 2018-2019 l’Università degli Studi di Pavia offre il Master Universitario in dietetica e nutrizione clinica, patrocinato dall’associazione nazionale specialisti in scienza dell’alimentazione 

Il Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense e l’Unità Scienza dell’Alimentazione dell’Università degli Studi di Pavia offrono per l’anno accademico 2018-2019 il Master Universitario di II livello in Dietetica e Nutrizione clinica, un corso che intende sviluppare conoscenze specifiche attraverso una formazione a carattere interdisciplinare. Le lezioni del Master, che prevede un massimo di 40 partecipanti, si terranno presso le strutture didattiche di Cascina Cravino, a Pavia.

Rivolto a laureati di diverse classi magistrali e specialistiche, il Master fornisce gli strumenti utili al professionista della salute per:

  • identificare e prevenire i fattori di rischio correlati a scorretti comportamenti alimentari e stili di vita
  • acquisire le competenze specifiche per l’accertamento dello stato di nutrizione sui diversi gruppi di popolazione
  • pianificare e gestire protocolli di sorveglianza nutrizionale, con le dovute competenze statistiche e informatiche
  • sviluppare capacità di partecipazione a protocolli di nutrizione pubblica e di epidemiologia nutrizionale
  • programmare e promuovere interventi di educazione alimentare.

La formazione riguarda anche gli aspetti comunicativi e relazionali con l’utente, i familiari, il team sanitario, la pianificazione e gestione di attività nell’ambito dei servizi di dietetica di collettività, l’acquisizione di conoscenze specifiche nella dietetica applicata a condizioni patologiche o di rischio, ma anche allo sport, e l’identificazione di terapie nutrizionali adeguate alle differenti patologie. Oltre a fornire conoscenze di base di psicologia del comportamento alimentare, il corso offre nozioni di base sulla farmacologia applicata alle varie situazioni nutrizionali, non trascurando le interazioni farmaco-nutrienti ed elementi di base di alimentazione artificiale. Al termine del percorso formativo, il professionista dovrebbe saper proporre soluzioni a problematiche nutrizionali di ordine pratico, partendo dalla conoscenza e analisi della produzione scientifica internazionale.

La struttura del corso

Il Master Universitario ha una durata annuale e prevede 1.500 ore di didattica.  Il programma, strutturato in moduli settimanali con cadenza mensile, prevede didattica frontale, esercitazioni pratiche, tirocinio presso strutture sanitarie e non, liberi professionisti, aziende, enti, organizzazioni nazionali e internazionali, seminari, attività di studio e preparazione individuale.

A integrazione dell’attività didattica frontale, saranno previsti due cicli di seminari didattici in collaborazione con docenti dell’Università di Harvard in merito ad approfondimenti sull’obesità e l’apparato gastroenterico. I cicli verranno svolti sotto forma di lezioni frontali e discussione di casi clinici, in lingua inglese, in moduli settimanali.  All’insieme delle attività formative previste, con frequenza obbligatoria per almeno il 75% del monte ore complessivo, corrisponde l’acquisizione da parte degliiscritti di 60 crediti formativi universitari (C.F.U.)  Il conseguimento del titolo di Master Universitario è subordinato al superamento di una prova finale relativa al progetto da svolgersi durante il periodo di tirocinio e di un esame finale, consistente nella discussione di un elaborato inerente gli obiettivi formativi del master.

A chi è rivolto il Master

  • Classe delle lauree magistrali: LM/SNT1, LM/SNT2, LM/SNT3, LM/SNT4, LM-6, LM41, LM-47, LM-67, LM-68, LM-13, LM-61, LM-8, LM-9, LM-70
  • Classe delle lauree specialistiche: SNT/01/S, SNT/ 02/S, SNT/03/S, SNT/04/S, 6/S, 46/S, 14/S, 78/S, 8/S, 9/S, 69/S, 76/S, 75/S, 53/S

Per maggiori informazioni contattare:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here