Integrazione nutrizionale

Potenzialità antitumorali della fisetina

Come noto le cellule tumorali evitano la morte cellulare per apoptosi e proliferano indefinitamente attivando una serie di molteplici e articolati processi cellulari; mentre i farmaci antitumorali solitamente agiscono su singoli target con…

EGCG, degenerazione maculare senile e modulazione del segnale UPR

L’apoptosi mediata da stress del reticolo endoplasmatico (RE-stress) è un fattore ben noto nella patogenesi della degenerazione maculare età correlata (AMD). Il reticolo endoplasmatico è la sede della sintesi e dell’avvolgimento tridimensionale delle…

Sirtuina 1 (via resveratolo e restrizione calorica) e aterosclerosi

Le sirtuine sono un target sempre più interessante dal punto di vista epigenetico; la sirtuina 1 (Sirt1) svolge un ruolo importante nella biologia vascolare e influenza vari aspetti dell’aterosclerosi età-dipendente. Negli animali il…

Acufene e vitamina B12

Come noto l’acufene è una percezione uditiva la cui esatta origine e natura è sconosciuta: può derivare da una sorgente o da un punto trigger nella coclea, nel tronco cerebrale o in altri…

Rischio cardiovascolare: integrazione con licopene e prodotti a base di pomodoro

L’Osservatorio Integratori Italia segnala i risultati di una recentissima revisione sistematica di 21 studi pubblicata su Atherosclerosis (Tomato and lycopene supplementation and cardiovascular risk factors: a systematic review and meta-analysis. Ho Ming Cheng,…

I polifenoli del miele contrastano i danni indotti dai pesticidi sul Dna

Presentati dal Consorzio Nazionale Apicoltori i risultati di una ricerca, effettuata in collaborazione con la dott.ssa Renata Alleva, Specialista in Scienza dell’Alimentazione, Ricercatore IRCCS Rizzoli, ISDE Italia, che evidenzia i benefici dei polifenoli…

Pazienti con HIV: benefici dei probiotici su microbiota, marker infiammatori e di coagulazione

La traslocazione microbica e l’infiammazione cronica possono contribuire alla morbilità non-AIDS in pazienti con HIV. Gli autori di questo studio (in doppio-cieco e randomizzato) hanno valutato l’impatto della supplementazione con probiotico sulla traslocazione…

Le vitamine del gruppo B contrastano il decadimento cognitivo

L’omocisteina è un fattore di rischio per la malattia di Alzheimer. Nella prima relazione concernente lo studio VITACOG è stato dimostrato che l’abbassamento dei livelli di omocisteina dovuto al trattamento con vitamine del…

La supplementazione con olio d’oliva protegge dall’esposizione a particolato ambientale

L’esposizione al particolato ambientale (PM) induce disfunzione endoteliale che è un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. L’olio d’oliva (OO) e l’olio di pesce (FO) hanno effetti benefici sulla funzione endoteliale. Gli…

Potenzialità del miele in gocce nella cheratocongiuntivite primaverile

Sono stati studiati gli effetti e la sicurezza dell’applicazione di gocce oculari a base di miele in pazienti con diagnosi di cheratocongiuntivite primaverile (VKC). Nello studio sono stati coinvolti 60 pazienti con diagnosi…

Medicina Integrata © 2017 Tutti i diritti riservati