Ginko e passiflora insieme aiutano attenzione e concentrazione

1859

MN_apr16_NAMEDEstratto di Ginkgo biloba, noto soprattutto per l’effetto migliorativo sulla circolazione del sangue e per i suoi effetti positivi sulla memoria e sulla concentrazione, e passiflora, molto conosciuta per l’azione ansiolitica sul sistema nervoso centrale, sono i due componenti attivi dell’integratore alimentare Progink presentato da Named. Una funzionalità non sufficiente del microcircolo, e quindi una non ottimale ossigenazione sanguigna, si traduce in stanchezza cronica, scarsa capacità di attenzione, ridotta capacità di concentrazione e scarsa memoria; e il soggetto ansioso, ha maggiori difficoltà di concentrazione e vive un senso di “confusione” che rendono difficoltosa l’applicazione alle normali attività. L’integratore, grazie alla sinergia positiva degli estratti combinati nelle giuste proporzioni, è un aiuto contemporaneamente per sangue e cervello, migliorando l’attenzione, la concentrazione e la memoria. Alle due piante, l’integratore associa vitamine C, E e A. In confezione da 30 compresse, senza glutine.