Imparare a costruire i rapporti, il libro delle allieve di Bert Hellinger 

422

Imparare a costruire i rapporti” è il trentaseiesimo libro sulle costellazioni familiari pubblicato dalla casa editrice Tecniche Nuove, attuale detentrice dei diritti delle opere di Bert Hellinger per il mercato italiano.

Un filone di successo, all’interno della collana Nuovi Equilibri, che si arricchisce di un nuovo titolo di Monica Cavallo e Nadia Monticelli, due allieve del Maestro. 

Il libro

Dopo vent’anni di insegnamento e formazione sulle costellazioni familiari, Monica e Nadia hanno deciso di condividere la loro esperienza attraverso questo volume, che sottolinea come la comprensione e alcuni passaggi fondamentali degli “ordini dell’amore”, presentati da Bert Hellinger, possano cambiare profondamente le prospettive attraverso le quali si vivono le relazioni. 

Le due autrici e counselor danno, quindi, risalto al senso profondo che hanno le relazioni: i rapporti, i diversi sistemi cui si appartiene e i legami che uniscono e influenzano gli individui. Per passare, poi, a illustrare come le Costellazioni Familiari possano aiutarci nel migliorare tali rapporti.

Dopo aver spiegato cosa è una costellazione familiare, come funziona la sua messa in scena e in cosa consiste la teoria del “campo morfico”. Le due autrici, mostrano alcuni elementi che, con maggiore frequenza, hanno incontrato nel loro lavoro e nei quali più facilmente potrebbero riconoscersi i lettori, siano essi interessati per professione o per sviluppo personale.


L’auspicio è che, leggendo, qualcuno possa sentire dentro di sé la chiamata a percorrere i loro stessi passi. Per questo, è necessario apprendere una tecnica, ma soprattutto cambiare per apprendere. Per esempio, mettendosi in ascolto dell’altro e di sé stessi, per una vita e un sistema di relazioni migliori.

Questo libro trasmette, infine, quella visione profonda, filosofica e spirituale che ha accompagnato la maturità di Bert Hellinger, familiare ad altre riflessioni di maestri, filosofi e ricercatori e che ha trasformato profondamente il lavoro con le Costellazioni Familiari. 

Nell’ultimo capitolo sono, poi, contenuti una serie di contributi esperienziali di persone che, attraverso l’insegnamento delle due autrici, hanno intrapreso il percorso di formazione per diventare a loro volta counselor e facilitatori.

Le autrici: 

Monica M. Cavallo incontra nel 2001 Bert Hellinger e da allora le Costellazioni Familiari, Sistemiche e Spirituali entrano a far parte della sua vita e del suo lavoro nell’ambito dello sviluppo delle persone. Co-fondatrice di Manage your life, scuola attiva nel formare Facilitatori di Costellazioni e Counselor Sistemico Relazionali. 

Nadia Monticelli incontra le costellazioni dopo un lungo lavoro con lo Psicodramma sociale moreniano e dopo un lavoro di ricerca e studio in Francia con Anne Ancelin Schützenberger, ideatrice della Psicologia Transgenerazionale, del Genosociogramma e dell’Albero Genealogico. Co-fondatrice di Manage your life, scuola attiva nel formare Facilitatori di Costellazioni e Counselor Sistemico Relazionali.