Infertilità in ottica Pnei

2318

Si terrà a Firenze il 16 ottobre il convegno Pnei sull’infertilità dove si parlerà di Perturbatori endocrini ambientali e infertilità, Carico allostatico e gravidanza, Stress and cytochines regulation in early implantation, Microbiota e Infertilità e la Fitoterapia nella Medicina della Riproduzione.

Attualmente in Italia una coppia su sei si rivolge ad uno dei 349 centri accreditati di PMA, ma il dato è solo in parte rappresentativo della reale incidenza di infertilità; non tutte le coppie infertili intraprendono questo percorso, che può essere percepito come incerto, costoso e stressante.
L’emergenza di un nuovo modello di Integrazione delle Cure, come risposta alla esigenza di comprendere la complessità della fisiopatologia della riproduzione, necessita di un paradigma scientifico di riferimento, in grado di fondare un costruttivo dialogo interdisciplinare.

La PNEI è una disciplina che studia la comunicazione bidirezionale tra psiche e sistemi biologici. La costruzione di una rete di terapeuti richiede la condivisione di un percorso comune di formazione e di consapevolezza personale al fine di creare un nuovo linguaggio interdisciplinare. PNEI FERT è un modello di formazione innovativo, che intende attualizzare il paradigma delle Cure personalizzate e partecipate.