Amare da morire

1745

978-88-481-3315-9_smallAmare da morire, che è un viaggio all’interno della famiglia e dell’amore, è rivolto a tutti.
Ci mette di fronte a comportamenti sbagliati culturalmente tramandati o acquisiti, in cui si cade per una distorta visione dell’amore, che forse tutti inconsciamente abbiamo. Nell’ambito di coppia infatti si rinuncia a volte alla propria personalità e alla libertà individuale in nome di un grande amore che, in realtà, senza autonomia e rispetto, amore non è. Vengono presentate varie tipologie di amori malati, per poi affrontare un tema molto forte: la violenza all’interno della coppia che, se la donna non reagisce ai primi segnali, aumenta fino a distruggerla e spesso a ucciderla.
Francesca Cenci presenta anche casi drammatici e molto coinvolgenti di donne che si sono rivolte a lei per essere aiutate.
Dopo aver presentato il quadro delle personalità violente e di quelle succubi, cercando di andare alla radice di questi comportamenti, si prospettano soluzioni pratiche e psicologiche. Infine il ricominciare da capo; prendersi cura di sé e imparare a volersi bene e a rispettarsi, con un unico grande obiettivo: amare se stessi.

Autore

Francesca Cenci

Psicologa, psicoterapeuta, psicologa dello sport. Ha lavorato in varie realtà pubbliche e private come psicologo clinico, operando in svariati contesti di cura.Attualmente svolge la libera professione in due Poliambulatori privati a Salsomaggiore e a Parma, è consulente per due strutture psichiatriche ed è uno dei preparatori mentali della Federazione Italiana Tennis. Viene spesso invitata in programmi TV come psicologo, in qualità di esperto.