Boiron lancia il blog “Spazio Omeopatia”

0
397
Claudia Femora, Direttore Relazioni Esterne e Affari Istituzionali Boiron Italia
Claudia Femora, Direttore Relazioni Esterne e Affari Istituzionali Boiron Italia

È online Spazio Omeopatia, il nuovo corporate blog di Boiron, azienda francese leader mondiale nella produzione e distribuzione dei medicinali omeopatici. Spazio Omeopatia è un luogo di approfondimento sul mondo dell’omeopatia e della salute. Grazie anche all’utilizzo di video e infografiche, il nuovo blog tratterà diversi temi: caratteristiche e vantaggi dei medicinali omeopatici, i principali campi di applicazione ma più in generale anche il benessere della persona e le curiosità legate a questi farmaci, utilizzati con successo terapeutico da circa 10 milioni di Italiani. Insieme al blog di Boiron, nasce anche la nuova Pagina Facebook Spazio Omeopatia, con lo scopo di coinvolgere la community di utenti interessata ai medicinali omeopatici e alla salute in generale.

I due nuovi canali – realizzati in collaborazione con iCorporate, società di consulenza specializzata nella comunicazione corporate con sede a Milano – si aggiungono ai presidi digitali già attivi di Boiron Italia (LinkedIn, YouTube, Pinterest, Flickr).

Claudia Femora, Direttore Relazioni Esterne e Affari Istituzionali Boiron Italia è soddisfatta: “In qualità di leader di mercato, Boiron Italia sente l’esigenza di portare avanti una informazione sull’omeopatia che possa essere il più corretta possibile, lontana dai luoghi comuni che ancora oggi persistono; anche se non sarà possibile comunicare le indicazioni terapeutiche di questi farmaci – le aziende del comparto, in Italia, non possono inserire per legge queste informazioni sul foglietto illustrativo o sul packaging – con la creazione di questi due nuovi spazi social, cercheremo di offrire spunti interessanti a chi già si si cura con questi farmaci, ma anche di far conoscere meglio le opportunità offerte dall’omeopatia a tutti coloro che sono semplicemente curiosi di saperne un po’ di più”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here