Estratto di corniolo, potenti effetti benefici per le donne in postmenopausa

0
96

La menopausa, che si verifica a seguito di una ridotta attività ovarica e di una riduzione dei livelli degli estrogeni, può portare a cambiamenti a lungo termine nei profili lipidici e glicemici e aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e osteoporosi. La ciliegia corniola (Cornus mas) è ricca in fitochimici e antiossidanti e sembra essere utile nel ridurre le complicazioni della postmenopausa.

Per verificarlo, un team di ricercatori iraniani ha condotto uno studio clinico interventistico, in doppio cieco, su 84 donne in menopausa di età compresa tra 45 e 60 anni (The effect of Cornus mas fruit extract consumption on lipid profile, glycemic indices, and leptin in postmenopausal women — A randomized clinical trial). Divise in due gruppi omogenei grazie a un algoritmo di randomizzazione, 42 delle partecipanti hanno ricevuto tre capsule di 300 g di estratto idroalcolico di corniolo e l’altra metà 300 mg di polvere di amido al giorno, il tutto per otto settimane.
Tra le molte misure effettuate, prima e dopo la sperimentazione, figurano l’indice di massa corporea (Imc), la circonferenza della vita, gli indici glicemici, il profilo lipidico, l’apoproteina sierica, l’apoproteina B100, il fibrinogeno e la leptina.

Il consumo di estratto di corniolo, rispetto al gruppo di controllo, ha comportato una significativa riduzione di peso, indice di massa corporea, circonferenza della vita, rapporto tra colesterolo “cattivo” e quello “buono” (Ldl / Hdl) e fibrinogeno.
Nel gruppo di trattamento, c’è stato anche un significativo aumento dei livelli di Hdl e apoproteina. Inoltre, si è osservata una significativa riduzione dell’indice di massa corporea, della circonferenza della vita, dell’insulina a digiuno e dell’indice di resistenza all’insulina, dopo otto settimane di utilizzo dell’estratto di corniolo.

Riassumendo i risultati, si può concludere che l’estratto di corniolo può comportare numerosi benefici nelle donne in postmenopausa.
Tra i diversi meccanismi ipotizzati per cui l’estratto di corniolo esplica tutti questi effetti, c’è chi rileva l’elevata presenza di antocianine, potenti antiossidanti molto diffuse nel regno vegetale.

Renato Torlaschi

Studio effettuato da ricercatori di diverse università iraniane.
Gholamrezayi A, Aryaeian N, et al. The effect of Cornus mas fruit extract consumption on lipid profile, glycemic indices, and leptin in postmenopausal women — A randomized clinical trial. Phytother Res. 2019 Nov;33(11):2979-2988.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here