Lmhi Congress 2017. Il futuro dell’omeopatia

1894

Il Congresso della Liga Medicorum Homeopathica Internationalis (LMHI Congress 2017), svoltosi a Leipzig, Germania, dal 14 al 17 giugno, ha testimoniato la coesione del mondo omeopatico, confermandosi un’esperienza formativa, con un’attenzione particolare agli sviluppi della ricerca omeopatica nelle diverse zone del mondo.

Dal 14 al 17 giugno a Leipzig si è svolto il 72esimo LMHI, Congresso mondiale sull’omeopatia

Il Consiglio centrale della ricerca omeopatica (Ccrh), importante istituto indiano, ha condotto le sue ricerche in differenti ambiti, collaborando con vari e noti istituti di ricerca come la National school of medicine and homeopathy dell’Ipn (Instituto Politécnico Nacional, Mexico), il Royal London Hospital for Integrated Medicine (Uk), lo Yerevan state medical university, il College of homeopaths dell’Ontario (Canada), l’Università Maimónides (Argentina), e l’Homœopathic Pharmacopœia degli Stati Uniti (HPUS, Usa).

Una collaborazione tra giganti dell’omeopatia

Durante l’evento, Ccrh ha accresciuto ulteriormente la sua reputazione internazionale siglando accordi di collaborazione con la Società scientifica dell’omeopatia (WissHom), tedesca, e l’Istituto per la storia della medicina (Igm) della Fondazione Robert Bosch, in Germania.

Il Memorandum of Undestanding (MoU) firmato da Ccrh e Wisshom mira a condurre ricerche cliniche in aree di interesse comune. Questi giganti dell’omeopatia condurranno ricerche congiunte: progetti internazionali, meta analisi, studi randomizzati, pragmatici e multicentrici, in aree di mutuo interesse. Il MoU faciliterà inoltre lo scambio d’informazioni, documenti e pubblicazioni scientifiche così come l’organizzazione congiunta di conferenze, seminari, workshop e simposi. Contestualmente verranno intrapresi scambi tra praticanti, scienziati, insegnati e studenti.

Un museo dedicato all’Ayush

Il MoU assieme all’Istituto di Storia della Medicina (Igm) della fondazione Robert Bosch, ha intenzione di sviluppare un Museo sui sistemi Ayush (Ayurveda,Yoga & Naturopathy, Unani, Siddha, Homeopathy) in India. In aggiunta, sia il Ccrh che l’Igm si cimenteranno nello sviluppare archivi sull’omeopatia in India più in linea con quelli presentati all’Istituto di storia della medicina a Stoccarda, Germania, che sarà unico ed esibirà l’importanza storica dell’omeopatia in India.