Medicina tradizionale cinese efficace contro la BPCO

0
276

La formula Bufei Yishen (BYF) è un rimedio della medicina tradizionale cinese utilizzato da molto tempo per migliorare la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Questa condizione è caratterizzata da un’ostruzione bronchiale e una limitazione progressiva del flusso aereo e figura tra le principali cause di morbilità e mortalità in tutto il mondo. Il meccanismo della BYF rimane sconosciuto, anche se si era già visto che è in grado di regolare l’equilibrio tra i linfociti T helper e le cellule T regolatorie.

Una conferma della sua efficacia giunge da un recente studio (“A chinese herbal formula ameliorates COPD by inhibiting the inflammatory response via downregulation of p65, JNK, and p38”) condotto su 134 pazienti: 68 sono stati trattati con BYF in combinazione con la medicina occidentale convenzionale e 66 solo con quest’ultima.

Durante sei mesi di trattamento e dodici mesi di follow-up, i pazienti trattati con la formula Bufei Yishen hanno fatto registrare una diminuzione della frequenza, dell’intensità e della durata di episodi di BPCO acuta.
Grazie all’integrazione delle terapie con la BYF, la frequenza delle esacerbazioni acute della malattia polmonare ostruttiva cronica si è quasi dimezzata, passando da una media di 1,15 volte all’anno nel gruppo di controllo a 0,64 volte. Anche la durata è stata più breve: 4,62 giorni rispetto a 6,77 giorni.

Con l’obiettivo di comprendere meglio il funzionamento della BYF, i ricercatori cinesi e australiani autori dello studio hanno condotto una sperimentazione su modello murino, trattando i topi per otto settimane con le molecole attive chiave della formula Bufei Yishen, e hanno anche condotto analisi in vitro. Hanno così scoperto diversi meccanismi d’azione del trattamento. In sintesi, l’efficacia è dovuta all’inibizione della risposta infiammatoria e dei segnali corrispondenti. Il preparato è in grado di ridurre notevolmente i livelli di interleuchina 6 (IL6), del fattore di necrosi tumorale-α (TNF-α), della metalloproteinasi della matrice 9 (MMP9) e e della MMP12 nel siero e nel liquido di lavaggio alveolare bronchiale.

Li, Jiansheng, et al. “A chinese herbal formula ameliorates COPD by inhibiting the inflammatory response via downregulation of p65, JNK, and p38.” Phytomedicine 83 (2021): 153475.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here