Mirtilli e rigenerazione muscolo-scheletrica, uno studio dagli Stati Uniti

0
131

Le cellule progenitrici del muscolo umano (hMPC) hanno la funzione di facilitare la rigenerazione muscolo-scheletrica, essenziale specialmente dopo un evento traumatico. Non era finora noto se esistano interventi dietetici in grado di influire sulla funzionalità delle hMPC, ma un recente studio statunitense (“Consumption of a Blueberry-Enriched Diet by Women for 6 Weeks Alters Determinants of Human Muscle Progenitor Cell Function”) ha mostrato l’efficacia dei mirtilli, bacche già note per numerose altre proprietà benefiche.Per il loro studio, gli autori hanno reclutato dodici giovani donne (dai 20 ai 40 anni) e dieci più anziane (dai 60 agli 80), che hanno aggiunto alla loro dieta abituale 38 grammi giornalieri di mirtilli liofilizzati, per una durata di sei settimane. I valori delle hMPC sono stati ottenuti tramite l’analisi condotta su prelievi sanguigni effettuati all’inizio della sperimentazione, dopo quattro settimane e alla fine dell’intervento.

I risultati dello studio

I ricercatori si sono sorpresi dell’aumento del numero di hMPC riscontrato in appena sei settimane nel gruppo di donne più giovani, suggerendo che l’introduzione del consumo regolare di mirtilli nella dieta possa aiutare la rigenerazione dei tessuti in seguito a un evento traumatico. Il risultato si aggiunge a quello di un altro studio in cui si era visto che il consumo di queste bacche aveva portato, in un campione di giovani adulti, a un più rapido recupero della forza dopo un danno muscolare indotto dall’esercizio fisico.
Oltre a influire sulla proliferazione delle cellule progenitrici del muscolo umano, si ipotizza che una dieta arricchita con un consumo sistematico di mirtilli conferisca una maggiore resistenza allo stress ossidativo, fattore anch’esso importante nel favorire la rigenerazione muscolo-scheletrica.
È curioso che l’effetto positivo si sia prodotto solo nel gruppo composto da persone giovani, mentre le donne anziane, che più ne avrebbero bisogno, non hanno evidenziato un beneficio muscolo-scheletrico. Gli autori non sono però riusciti a determinarne la ragione.

Renato Torlaschi

Blum, Jamie E., et al. “Consumption of a Blueberry-Enriched Diet by Women for 6 Weeks Alters Determinants of Human Muscle Progenitor Cell Function.” The Journal of Nutrition 150.9 (2020): 2412-2418.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here