Alga Chlorella e HCV: i risultati di un piccolo studio

Algae under microscopic viewSono stati valutati efficacia e sicurezza della supplementazione con Chlorella (Sun Chlorella A) in pazienti con infezione cronica da virus dell’epatite C (HCV) di genotipo 1. Diciotto adulti con infezione cronica da HCV di genotipo 1 hanno assunto quotidianamente Chlorella per via orale per 12 settimane. Al basale e dopo la fine del trattamento sono stati valutati i livelli di RNA di HCV, della aspartato aminotransferasi (AST) e della alanina aminotransferasi (ALT). Sono stati valutati anche gli effetti collaterali e la qualità della vita. Dalla sperimentazione è emerso che l’84,61% dei pazienti ha registrato una significativa diminuzione dei livelli di ALT fra la settimana 0 e la settimana 12. Non sono stati registrati effetti collaterali significativi e l’assunzione di Chlorella è stata ben tollerata. Relativamente alla valutazione della qualità della vita è emerso che il 76,9 dei partecipanti ha riferito un miglioramento dei loro livelli di energia e il 46,1% ha riferito un miglioramento della loro percezione di salute generale. Il 69.23% dei pazienti ha registrato una diminuzione dei livelli di AST, ma questo effetto non ha raggiunto la significatività statistica. La maggior parte dei pazienti che hanno ottenuto un miglioramento dei livelli di ALT e AST hanno anche registrato una tendenza verso la significatività della riduzione della carica virale di HCV. I livelli di RNA di HCV sono diminuiti nel 69,23 % dei pazienti, senza raggiungere la significatività, così come il cambiamento nel rapporto AST/ALT fra la settimana 0 e 12. In questo studio la supplementazione con Chlorella è stata ben tollerata in pazienti con HCV cronica ed è risultata associata ad una significativa diminuzione dei livelli degli enzimi epatici ALT. Il disegno aperto dello studio, le ridotte dimensioni e altre variabili richiedono di inquadrare questi risultati nell’insieme della letteratura in materia. I risultati dello studio sono accessibili gratuitamente e integralmente attraverso Pub Med Central. Ricerca realizzata da associati a: Northgate Medical Center, Springfield, MA, USA. Azocar J, Diaz A. Efficacy and safety of chlorella supplementation in adults with chronic hepatitis C virus infection. World J Gastroenterol 2013, Feb 21;19(7):1085-90.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Medicina Integrata © 2017 Tutti i diritti riservati