Guna “ambasciatore impatto zero®”

A GUNA S.p.a è stato conferito il titolo di “Ambasciatore Impatto Zero®” il riconoscimento per le attività di sostenibilità sociale e ambientale compiute in questi anni, che costituisce anche un nuovo e maggiore impegno nel comunicare a tutti i propri stakeholder l’opportunità di promuovere un business dal volto umano e rispettoso dell’ambiente. Impatto Zero® è il progetto realizzato da LifeGate che calcola, riduce e compensa le emissioni di CO2 generate da attività, prodotti, servizi ed eventi contribuendo alla creazione e alla tutela di foreste, in crescita in Italia e nel mondo. Quest’anno sono state premiate le aziende – tra cui GUNA – che hanno sostenuto concretamente l’iniziativa, contribuendo a raggiungere importanti risultati come la creazione di 400 milioni di prodotti a impatto zero, la compensazione di 160 milioni di Kg di CO2, la tutela di 70 milioni di mq di foreste e la promozione di stili di vita sostenibili. GUNA ha contribuito all’opera di riforestazione e tutela di un’area boschiva in Costa Rica, compensando progressivamente le emissioni prodotte dalle attività aziendali con questo intervento di salvaguardia ambientale. Anche il sito internet di GUNA è stato reso a Impatto Zero®, con i relativi server, come pure sono stati compensati i consumi generati da gran parte dell’attività del laboratorio di Via Palmanova a Milano, il più avanzato al mondo nel settore, dal punto di vista tecnologico, contribuendo così alla tutela di una media annuale di quasi 370mila mq di foresta in Costa Rica. Negli anni è stato inoltre rinnovato l’impegno in direzione della compensazione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera, siglando di un nuovo protocollo di intesa volto ad abbattere il 100% delle emissioni nocive. Il protocollo ha previsto negli ultimi anni un impegno crescente dal punto di vista economico e una verifica in itinere dei livelli di emissioni prodotte, che comporterà un adeguamento proporzionale dei metri quadrati di foresta oggetto di intervento.

Ma le iniziative di GUNA a sostegno dell’ambiente non si limitano all’adesione a questo progetto: con il Protocollo “Buone Prassi” sono stati infatti codificati tutta una serie di “comportamenti virtuosi” di azionisti, membri della direzione, dipendenti, collaboratori e fornitori, disponibili a dare il proprio contributo al miglioramento delle condizioni dell’ambiente. Inoltre l’azienda ha aderito a iniziative di sensibilizzazione contro gli sprechi come “M’illumino di meno”, ideata per sensibilizzare l’opinione pubblica su un razionale utilizzo della corrente elettrica e sulla conseguente riduzione di immissioni inquinanti. L’obiettivo comune di queste attività è quello di coinvolgere attivamente i collaboratori sull’opportunità di un uso più intelligente delle risorse naturali, raccomandando piccole attenzioni per eliminare sprechi di risorse energetiche in ogni momento della vita quotidiana.

Oltre all’importante opportunità concreta di partecipare alla riforestazione di un’area del Costa Rica, il progetto Impatto Zero® ci ha dato la possibilità di acquisire consapevolezza circa l’impatto ambientale delle nostre attività industriali – ha commentato Alessandro Pizzoccaro, Presidente del CdA di GUNA S.p.a. – impatto troppo spesso sottostimato o dato per scontato: il prezzo vero di un prodotto non è solo quello pagato dal cittadino nello scontrino, ma include anche il ‘costo ambientale’, che paghiamo tutti, anche sotto forma di investimenti di Stato per risolvere molte problematiche legate all’inquinamento. Essere ‘ambasciatori’ di questo progetto ci rende quindi particolarmente orgogliosi perché dimostra che anche un piccolo contributo è comunque rilevante e può forse essere d’esempio per altre realtà aziendali”. In veste di ambasciatore di Impatto Zero® GUNA proseguirà la sua opera di sensibilizzazione e assumerà un ruolo da protagonista nelle sfide ambientali, a vantaggio soprattutto delle future generazioni.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Medicina Integrata © 2017 Tutti i diritti riservati