La pratica del Qigong può ridurre lo stress

È stato pubblicato uno studio che ha dimostrato come una pratica costante di Qigong, tradizionale tecnica di salute cinese, può ridurre i sintomi dello stress e influenzare positivamente la depressione. Lo studio pubblicato su “Complementary terapies in clinical practise” è stato condotto da un team di ricercatori arruolando studenti universitari del primo anno affetti da depressione, ansia e stress. I giovani sono stati divisi in due gruppi: il primo ha eseguito il Qigong tutti i giorni, due volte la settimana per 10 settimane, mentre il secondo è servito da controllo. Per tutto il periodo, i ricercatori hanno sottoposto i giovani a costanti controlli, misurando dei biomarker salivari e sottoponendo loro un test psicologico. Alla fine del periodo, sono stati osservati miglioramenti nei giovani che hanno praticato il Qigong, miglioramenti affiancati anche a un incremento della produzione salivare di Immunoglobuline A e una diminuzione del cortisolo salivare, ormone che è risaputo essere associato allo stress.

Ee Suen Chan, David Koh, Yan Choo Teo, Rozita Hj Tamin, Alice Lim, Salim Frederick. “Biochemical and psychometric evaluation of Self-Healing Qigong as a stress reduction tool among first year nursing and midwifery students.” Complementary terapies in clinical practise. Volume 19, Issue 4 , Pages 179-183, November 2013.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Medicina Integrata © 2017 Tutti i diritti riservati