L’efficacia degli estratti di melograno contro i disturbi dell’endotelio

0
142

Malattie cardiovascolari, obesità e resistenza all’insulina dimostrano elementi di compromissione funzionale dell’endotelio, il tessuto che riveste la superficie interna dei vasi sanguigni, dei vasi linfatici e del cuore e che gioca un ruolo critico nei processi infiammatori. In particolare, l’endotelio mantiene l’equilibrio tra vasocostrizione e vasodilatazione ed è implicato nella regolazione della trombogenesi e della proliferazione e migrazione delle cellule muscolari lisce. Quindi, una sua disfunzione può produrre disturbi nell’organismo e portare a malattie, come il diabete, l’aterosclerosi e l’ipertensione.
Diversi studiosi hanno cercato di approfondire la possibilità di migliorare la disfunzione endoteliale con prodotti naturali, come quelli ricavati dal melograno, che potrebbero aprire nuove strade nel trattamento delle malattie cardiovascolari.
Il melograno è una pianta nativa dell’India e dell’Iran, nei cui frutti sono stati isolati numerosi composti fitochimici, tra cui i più abbondanti appartengono alla classe dei polifenoli, composti conosciuti per esplicare diverse azioni che contribuiscono a mantenere in salute le cellule umane.
Sono stati condotti numerosi studi per verificare l’efficacia clinica dei suoi estratti e un team di ricercatori iraniani ha fatto una revisione dei risultati ottenuti finora (“Effect of pomegranate juice on vascular adhesion factors: A systematic review and meta-analysis”), concentrando l’attenzione sugli effetti esercitati sui fattori di adesione vascolare, proteine collocate sulla superficie cellulare coinvolte nel legame con altre cellule o con la matrice extracellulare. Si tratta di composti poco noti ai non esperti, come Icam-1, Vcam-1, E-selectina: su questi gli estratti non sono risultati efficaci, mentre si è verificata una riduzione significativa dell’interleuchina-6, una proteina prodotta dal sistema immunitario, implicata nella regolazione della risposta immunitaria.
Abbiamo dunque evidenze promettenti, ma non ancora conclusive, dell’efficacia degli estratti di melograno.

Asgary, Sedigheh, et al. Effect of pomegranate juice on vascular adhesion factors: A systematic review and meta-analysis. Phytomedicine (2020): 153359.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here