Auricoloterapia: trattamento integrato del sovrappeso e dell’obesità

0
1406

Esperienze cliniche

Osservazioni cliniche ultradecennali su un campione di oltre 1600 pazienti sovrappeso e obesi, integrate con un puntuale lavoro di revisione della letteratura presente su questo argomento, hanno permesso di elaborare un modello teorico-operativo per l’applicazione dell’agopuntura auricolare nella terapia del paziente obeso. Il metodo definito “DIMANATÒ – Dimagrire Naturalmente” prevede l’integrazione tra:

–     agopuntura auricolare

–     programma di educazione dietetica

–     programma di educazione fisica.

Inizialmente l’obiettivo che ci siamo posti è stato quello di capire quali aspetti del comportamento alimentare erano influenzati dalla stimolazione auricolare e nello stesso tempo individuare, nel mare magnum dei punti proposti dai vari autori, quelli più efficaci, per poi codificarli secondo il tipo d’azione. L’adesione al programma, finalizzato inizialmente alla perdita di peso e successivamente al mantenimento dello stesso durante la fase del controllo, è sostenuta dalla terapia auricolare con:

a)         Modulazione del senso di sazietà (più rapida insorgenza e mantenimento della sazietà)

b)         Azione sugli aspetti psicoemotivi che possono accompagnare l’obesità:

– Fame Emotiva

– Food craving

– Episodi di alimentazione compulsiva (Binge Eating),

– Effetti psicologici della restrizione dietetica e della perdita di peso (ansia, abbassamento del tono dell’umore, ostilità/rabbia/aggressività)

– Ottimizzazione della risposta allo stress.

c) Azione metabolica e sul dispendio energetico.

d) Azione positiva sulla cenestesi.

Sempre dalla nostra esperienza emerge che l’agopuntura auricolare può essere applicata sul paziente sovrappeso e obeso con scopi diversi secondo il tipo o le fasi del programma terapeutico in atto e la presenza o meno di DCA.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here