Fitoterapia

Zafferano, benefico nella depressione post partum

La depressione post partum è causa di sofferenza in molte donne, può compromettere la capacità materna, la relazione madre-bimbo, può interferire con i processi di apprendimento, cognitivi ed emotivi e con la crescita…

Salute delle donne e fitoterapia, il punto sulla questione

Questo lungo articolo pubblicato sulla rivista Pharmacological Reviews ha il pregio di riassumere una grande mole di dati relativi alle piante medicinali che possono promuovere la salute delle donne. Vista l’ampiezza degli argomenti trattati…

Ginseng e infertilità maschile, alleanza vincente

Sono stati studiati gli effetti del ginseng coreano rosso (KRG) sui parametri seminali in pazienti con infertilità. Si è trattato di uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco e controllato verso placebo. Nello…

Salvia officinalis (associata a statine) in pazienti con diabete

L’efficacia e la sicurezza della combinazione di Salvia officinalis e statine non era stata ancora valutata in pazienti dislipidemici con diabete mellito di tipo 2 (DDMT2); gli autori di questo studio hanno posto rimedio a questa lacuna.

Le molte attività promettenti del rosmarino, e dei suoi principi attivi, nell’Alzheimer

Il rosmarino (Rosmarinus officinalis) è una delle piante i cui effetti si studiano anche nella malattia di Alzheimer. Fra i composti più importanti isolati nel rosmarino ci sono i diterpeni abietanici che si…

Potenzialità di Nigella sativa su tiroidite di Hashimoto: uno studio clinico

La tiroidite di Hashimoto è una malattia autoimmune, una delle più comuni forme di ipotiroidismo. Negli ultimi decenni si è assistito a un forte aumento dell’utilizzo di Nigella sativa per il trattamento di…

Sulla gonartrosi effetti benefici dell’olivagno come ibuprofene

L’osteoartrite è uno dei disturbi muscoloscheletrici più diffusi; esistono diverse opzioni di trattamento sintomatico, non sempre efficaci e con diversi effetti avversi associati. L’olivagno (o olivo di Boemia; Elaeagnus angustifolia) è una pianta…

Benefici di Boswellia, betaina e mio-inositolo sul fibroadenoma

Gli autori di questo studio hanno precedente documentato che l’assunzione orale della combinazione di Boswellia, betaina e mio-inositolo è in grado di ridurre significativamente la densità mammaria (60% verso 9% nel gruppo placebo)…

Osteoartrite, zenzero e citochine proinfiammatorie

Secondo una serie di evidenze sperimentali lo zenzero, grazie ai suoi costituenti fitochimici anti-infiammatori, può alleviare il dolore e l’infiammazione associata a determinate patologie. Gli autori di questo studio hanno indagato l’effetto della…

Lavanda: molecole, piacere e aspettative positive concorrono a determinare gli effetti dell’aromaterapia

Numerose sperimentazioni hanno documentato che l’esposizione ad aromi può migliorare le funzioni cognitive di chi è sottoposto a stress, ma gli esatti meccanismi associati a questi effetti, non sono ancora del tutto chiari….

Medicina Integrata © 2017 Tutti i diritti riservati